Per future mamme

Noesis si prefigge l’obbiettivo di sostenere le donne in dolce attesa ad affrontare le difficoltà e gioie della nascita con percorsi fisici ed esperienziali, nella visione olistica della persona, rivolti sia alla mamma che alla coppia che siano una valida alternativa o di completamento ai corsi tradizionali di preparazione al parto

PERCORSI GRAVIDANZA DI GRUPPO ED INDIVIDUALI

  • HATHA YOGA percorso di gruppo : Lo yoga è un’antica disciplina che porta benessere ed equilibrio nel corpo e nella mente e che aiuta in particolare ad affrontare qualunque momento di transizione della vita, come per esempio il periodo della gestazione, che porta nella donna notevoli cambiamenti sul piano fisico così come su quello emotivo.Le tecniche yoga di respirazione, movimento e rilassamento aiutano ad instaurare nella futura mamma una forza tranquilla, una solidità ed un equilibrio che la porteranno al parto serena e coraggiosa, perchè in grado di trovare la propria energia e la propria forza dentro di sè.Tra gli obiettivi dell’adattamento delle posture yoga alla gravidanza e delle tecniche di respiro utilizzate in questo corso vi è quello di preparare la muscolatura del pavimento pelvico attraverso una serie di pratiche di contrazione e rilassamento della muscolatura perineale e vaginale, che si dimostrano molto efficaci per rendere robusta ed elastica questa area così importante nel periodo espulsivo del parto, facilitando un rapido recupero di tono nel post parto. 
Gli esercizi di respirazione aiutano nella tonificazione dei muscoli del bacino, nella rigenerazione energetica della futura mamma.
Le posizioni classiche – asana – dello yoga (eventualmente adattate alla situazione) e le sequenze, prevedono semplici movimenti studiati per ridurre al minimo lo sforzo e la fatica, alleggerendo la tensione e regalando una piacevole sensazione di scioltezza. A conclusione di ogni incontro vi è una fase dedicata al rilassamento profondo, che rende la donna in grado di liberarsi dalle tensioni quotidiane e insieme di saper riprodurre un rilassamento muscolare al bisogno. Questa possibilità diventa uno strumento efficace durante il travaglio, visto che la muscolatura uterina si compone di fibre lisce involontarie e che solo uno stato di allentamento di tensione  e, se possibile, di serenità, permette alle contrazioni una valida efficacia. Le diverse fasi della gravidanza vedono nascere esigenze del tutto diverse: 
al principio è fondamentale l’esigenza di “far spazio” al bambino anche e soprattutto su di un piano emotivo, così che sorge la necessità di movimenti lievi e che favoriscono l’allungamento della muscolatura ed in particolare diventano fondamentali le tecniche di respirazione e di rilassamento profondo per calmare le prime ansie e le prime paure, per infondere fiducia e coraggio e sviluppare la consapevolezza sui muscoli del bacino e della zona lombare sui quali si lavorerà in modo più deciso nei mesi successivi.
 Con l’avanzare della gravidanza e quindi con la crescita del feto, l’aumento del volume e del peso della pancia portano problematiche fisiche sempre più diffuse; l’addome che cresce modifica inevitabilmente la curvatura della schiena, il peso del feto sugli organi interni causa rallentamenti nel flusso circolatorio sanguigno e linfatico, con problemi di gonfiore agli arti inferiori e di rallentamento della funzionalità digestiva con conseguente sensazione di pesantezza.
 Lo yoga è un validissimo aiuto anche in questo periodo, aiuta la futura mamma a mantenere una corretta postura, le insegna a guadagnare un solido appoggio sulle gambe e “massaggia” gli organi interni accelerandone il funzionamento.
 In questa fase le asana, le posizioni dello yoga, acquistano maggiore importanza, contribuendo altresì allo sviluppo, elasticità ed irrobustimento della muscolatura di schiena e gambe. Infine la pratica dello yoga costante e continuata durante tutto il periodo della gestazione aiuta la donna a mantenersi in sintonia con il proprio corpo, ad osservare la propria mente e a dedicarsi all’ascolto e alla comunicazione con il suo bambino.

  • METODO REME percorso sia di gruppo che sedute individuali :  Il metodo reme è un attività fisica molto dolce consigliata durante il periodo di gravidanza perché libera il sistema muscolare posteriore dalle tensioni e apporta un evidente rilassamento fisico con conseguente beneficio alla schiena e alla colonna vertebrale. Il corpo risulta più rinforzato e supporta in modo ottimale il feto che cresce evitando il possibile manifestarsi di sciatalgia causata  da compressione dell’utero sul nervo sciatico. Il recupero e mantenimento in questo importante periodo della vita di una innata e fisiologica postura, consente di beneficiare di una fluida circolazione sanguigna e linfatica che elimina il rischio di dolori e gonfiori agli arti inferiori tipici delle gravidanze avanzate
  • DANZE IN CERCHIO E MOVIMENTI CONSAPEVOLI  percorso di gruppo : Fare attività fisica in gravidanza è molto importante in quanto comporta notevoli benefici sia per la mamma che per il bambino.  Con la danza , i muscoli addominali si tonificano e i movimenti insegnano alle donne come muovere il bacino. I movimenti fluidi  fortificano i muscoli e i tendini della regione pelvica, attenuano i dolori pre-parto e quelli della colonna vertebrale ed aiutano ad ottenere una buona postura. Attraverso il respiro lento e rilassato, facilitato dalle note basse, le donne riescono ad alleviare le tensioni e a migliorare la circolazione sanguigna con ottimi benefici anche per il feto. I benefici della danza in gravidanza  sono:aumentare la flessibilità e il tono muscolare ;migliorare la circolazione sanguigna e la capacità respiratoria ; prevenire disturbi scheletro-muscolari ; facilitare il rilassamento e migliora il sonno; aiutare a controllare la sensazione di dolore durante il travaglio;facilitare le posizioni da adottare durante il parto .
  •  BIOENERGETICA  percorso di gruppo In modo particolare, la donna in gravidanza potrà trarre molto beneficio dagli esercizi di grounding e dalle posizioni che intervengono sulle tensioni muscolari della schiena grazie al miglior controllo della respirazione addominale e diaframmatica,per una mobilità della fascia bacino – pelvica
  •   MINDFULNESS percorso di gruppo Il percorso di mindfulness costruito per le donne in gravidanza ha l’obiettivo di modificare la relazione con i pensieri catastrofici legati al parto e di far apprendere un modo nuovo di rapportarsi al dolore fisico; una strada attraverso la quale poter recuperare il significato profondo della nascita, smettendo di considerare l’ansia un terribile ostacolo da superare, ma un semplice e naturale “compagno di viaggio”
 

 

Gli orari possono subire delle variazioni durante il corso dell’anno.

Per gli EVENTI a cadenza QUINDICINALE E MENSILE visualizzare Pagina EVENTI

Per alcuni percorsi continuativi è prevista una prima lezione di prova gratuita

Ci si può iscrivere per qualsiasi momento dell’anno contattando il 346 6315670

Noesis fornisce in dotazioni tappetini antiscivolo, coperte e cuscini

E’ comunque permesso portare il proprio tappetino personale

L’accesso ai corsi è riservato agli associati regolarmente iscritti

Per qualsiasi ulteriore informazione contattare il 346 6315670 o mail noesismn@yahoo.it