Skip to Content?

Noesis – Mantova

Mente • Corpo • Spirito

Alimentazione corretta :una serata con Evelyne

16 Giu, 2014

Alimentazione corretta :una serata con Evelyne

Sentir parlare di alimentazione può essere molto semplice e nello stesso tempo estremamente complicato per me perchè da sempre ho avuto qualche problema con la bilancia e durante questo incontro ho capito i tanti errori che ho fatto e probabilmente ancora faccio, anche se del tutto involontari, quando mangio.Credo che gran parte delle persone, compresa me stessa, non dia importanza alla corretta alimentazione  e ne paga le conseguenze in estetica ma ancora peggio in salute, la società stessa non lo fa.Ci si lascia condizionare da proposte di diete di tutti i tipi che spesso si rivelano un fallimento con effetti yoyo terribili.

Evelyne tocca tanti argomenti che sono alla base delle nostre credenza in fatto di alimentazione dagli interessi delle aziende agro -alimentari al vegetarianesimo al veganismo alle diete iper proteiche e chi più ne ha più ne metta e alla fine il buon senso ha la meglio e sembra che la corretta alimentazione sia quella che non estremizza troppo . Nutrirsi un po di tutto e con cose naturali, più che bio, possibilmente a km zero.Ci parla di come alcuni alimenti se mangiati in eccesso possano essere tossici per il nostro corpo, c’è da trovare il giusto equilibrio.Parla degli oli, dei semi e della combinazioni di vari alimenti che ci danno una mano ad accellerare il nostro metabolismo e lì mi si accende una lampadina …ma come ??si può fare? incredibile!!!

Il nostro corpo è una macchina meravigliosa e perfetta che sfrutta il combustibile che noi le diamo . L ‘importanza del cibo che ingeriamo è enorme e se ben alimentato il fisico reagisce in modo ottimale senza cadere in giochi del inconscio che ci portano a sostituire il cibo all’ affetto, alla stima, all’ amore

Il nostro inconscio deve avere di noi stessi un immagine definita del nostro corpo ad esempio se il mio inconscio mi pensa sovrappeso lo sarò anche nella realtà.

Ognuno di noi ha un suo peso ideale che è la valutazione di parametri diversi come ad esempio l’età o la corporatura non deve seguire una moda, ci si deve ascoltare e imparare a giudicare se un cibo è adatto a noi con l ‘aiuto dell’auto test kinesiologico.

Facciamo un esempio pratico di tale test ed è incredibile valutarne gli effetti

Il test è molto semplice basta usare le dita delle mani indice e pollice chiusi ad anello ; il cerchio così formato non si aprirà anche se qualcuno tenta di farlo se quello che sto affermando è la verità, è la cosa giusta per me

Io sono Annalisa …è la verità ..le dita hanno forza e non si aprono anche se vengono tirate

Io sono Evelyne …è una menzogna…le dita sono senza forza e cedono

Questo test può essere ripetuto in tantissime occasioni e migliaia di volte vi sfido a farlo magari davanti a una scaffalatura di un negozio di alimentari per scegiere quale tipo di pasta il vostro corpo preferisce veramente…provare per credere!!

Tutte queste nozioni fondamentali  fanno parte di un percorso che Evelyne ci propone

Un arrivederci a Evelyne che arricchirà il nostro bagablio di conoscenze in fatto di alimentazione  giovedì 19 giugno…a presto

Annalisa

 

 

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *

© Associazione Noesis • Porto Mantovano, Mantova